IL GRANDE WEST AMERICANO – ESAURITO/SU RICHIESTA

Stati Uniti

IL GRANDE WEST AMERICANO – ESAURITO/SU RICHIESTA

Durata : 
Numero massimo di persone:   11
Total Seats :  15/15

South Dakota, Wyoming e Montana Un avventuroso tour tra storia e paesaggi incontaminati.

Dettagli programma

29 LUGLIO 2024 Venezia - Denver


Partenza con bus riservato per l'aeroporto di Venezia. Disbrigo delle formalità di imbarco
e partenza con il volo delle 14.50 con scalo a Chicago. Arrivo all'aeroporto di Denver per
le 21.59. Dopo le operazioni doganali ed li ritiro del bagaglio, incontro con
l'accompagnatore/autista e trasferimento in downtown. Check-in e pernottamento al Vip BW Rino***s

30 LUGLIO 2024 Denver - Rapid City (km 626)


Colazione in hotel. Breve visita di Denver con i punti più salienti della città e poi partenza verso nord. Si lascia lo stato del Colorado per entrare in quello del Wyoming. Sosta a Cheyenne, capitale dello stato.
Il viaggio prosegue verso li South Dakota e la zona delle Black Hills, dove si trova la città di Rapid City. Check-in e pernottamento all'Howard Johnson Downtown***
La cosa più interessante del Downtown della città è sicuramente l'attrazione denominata City of Presidents, che potremmo definire una sorta di Walk of Fame della politica statunitense. Si tratta di statue in bronzo a grandezza naturale di tutti i presidenti degli Stati Uniti, ognuno dei quali caratterizzato da una posa particolare a richiamare un aspetto saliente della propria azione politica o vita privata. Una piazza particolare costruita da poco è la centralissima Main Street Square che potremmo definire il cuore pulsante del Downtown della città. Durante la stagione estiva, oltre ad ospitare numerosi concerti ed eventi, ha come attrazione principale una grande fontana "interattiva" che vi permetterà di rinfrescarvi dalla calura, mentre d'inverno è presente una pista di pattinaggio su ghiaccio. Se vi piacciano i graffiti potete considerare di visitare la cosiddetta Art Alley che si sviluppa in un vicolo che collega 6th Street e 7th. Cena libera e pernottamento.

31 LUGLIO 2024 Rapid City


Colazione in hotel. La prima attrazione del viaggio è il Mount Rushmore Memorial, icona del turismo americano
con i volti dei 4 presidenti americani (Washington, Jefferson, Lincoln e Roosevelt) scolpite nel granito bianco. La visita prosegue al Crazy Horse Memorial, la più grande scultura al mondo tuttora in costruzione; gli scavi nella montagna delle Black Hills commissionata dal grande capo
Lakota Standing Bear allo scultore Ziolkowski,
proseguono ancora con le sovvenzioni dei turisti al Visitors
Center.
Per gli amanti degli animali da non perdere la visita del Custer State Park che conta una colonia di circa 1300
esemplari di bisonte che si muovono liberi all'interno del
parco. Oltre ai bisonti il parco ospita altre numerose
specie di animali tra cui antilopi, capre di montagna, cervi, alci e tacchini selvatici.
Rientro a Rapid city, cena libera e pernottamento.

1 AGOSTO 2024 Rapid City - Buffalo (km 395)


Colazione in hotel. Partenza alla volta di Deadwood, li cui
Historic District, li quartiere storico, fu dichiarato
monumento storico nazionale nel 1961. I suoi locali e i
suoi saloon sono un must per drink e offrono
un'immersione nelle atmosfere del vecchio West. Il
villaggio, dopo le spedizioni del Generale Custer, e con la
corsa all'oro del 1876, si sviluppò come importante centro minerario. Con i cercatori arrivarono anche faccendieri e
personaggi senza scrupoli tra cui i fuorilegge Wild Bill
Hickok e Calamity Jane, divenuti poi vere leggende del West. Nel cimitero cittadino, posto su una collina, si possono ancora vedere le loro tombe. Proseguimento verso lo stato del Wyoming fino alla Devil's Tower, la
Torre del Diavolo una montagna simbolo, immortalata persino sulle targhe automobilistiche dello stato. In realtà li suo nome indiano è "Bear Lodge Butte".
Un monolite basaltico che si eleva per quasi 400 metri rispetto al territorio circostante, caratterizzato da basse colline. Nel 1906 la montagna fu dichiarata National Monument dall'allora presidente Theodore Roosevelt. E' uno dei paesaggi più caratteristici e misteriosi del Wyoming, famoso anche grazie al film "Incontri ravvicinati del terzo tipo" di Steven Spielberg. Una leggenda degli indiani Lakota racconta che, mentre sette bambine
raccoglievano dei fiori ai piedi del monte, degli orsi si avvicinarono per divorarle. Il Grande Spirito le salvò trasportandole in cima al picco e le ragazze si tramutarono in stelle, le
famose pleiadi. I solchi sui lati del monte sarebbero le incisioni lasciate dagli artigli degli orsi mentre tentavano di arrampicarsi per raggiungere le bambine. La montagna è sacra per Lakota, Cheyenne e Kiowa. Oggi li viaggio termina nella città di Buffalo. Cena libera. Check-in e pernottamento al Best Western Plus SureStay***

2 AGOSTO 2024 Buffalo - Billings (km 270)


Colazione in hotel. Il viaggio prosegue verso ovest, dove si trova la Crow Reservation. Sosta a Little Big Horne Batterfield National Monument, il luogo dove perse la vita li Generale Custer e tutti gli uomini del Settimo Cavalleria nel 1876. Qui furono attaccati e sconfitti da una forza combinata di Lakota Sioux, Cheyenne e Arapaho, guidata dal capo indiano Cavallo Palazzo. Questo non è solo un luogo sacro di grande importanza storica ma anche e soprattutto un testimone silenzioso ed eterno narratore dell'ultimo coraggioso atto di resistenza delle culture native all'avanzata della Frontiera Americana (cit. Simona Sacri). Proseguimento per lo stato del Montana e la città di Billings. Notte all'Hilton Garden Inn***s.

3 AGOSTO 2024 Billings - Cody (km 170)


Colazione in hotel. Prima di arrivare a Cody, faremo una splendida deviazione per Red Lodge, un tipico esempio di città western, circondata dalle montagne Beartooths, le cime più alte dello stato. Qui ci si rende conto di quanto sia autentica l'ospitalità del west; la città è ricca di saloon dove si può assaggiare l'ottima birra locale, prodotta grazie alla purezza delle sue sorgenti di montagna. Prenderemo la Beartooth Highway US212, soprannominata "la più bella strada d'America" dal corrispondente di On the Road Charles Kuralt, la strada sale fino a 3330 m. Dal suo completamento nel 1936, ha impressionato milioni di visitatori con le sue viste sorprendenti di una delle aree più aspre e selvagge nei 48 stati inferiori. Con 20 picchi di oltre 3650 m. le Beartooth Mountains si trovano all'interno del Absaroka-Beartooth Wilderness di 381.000 ettari. Dimora di grizzly e orsi neri, cervi, pecore Bighorn antilocapre, puma e lince rosse. La Yellowstone's Highway to the Sky é veramente una grande emozione! Attraverseremo li confine con il Wyoming fino alla città di Cody.
Visita al suo museo più importante, il Buffalo Bill Center of
the West. Questo complesso museale affilato Smithsonian, il più antico e completo degli Stati Uniti occidentali, è composto da cinque musei e una biblioteca di ricerca con arte e manufatti degli Stati Uniti d'America occidentali.
Fu fondato nel 1917 per preservare l'eredità e la visione del colonnello William Frederick Cody (meglio noto come Buffalo Bill), icona della storia dell'American West che la fondò nel 1896. Consigliamo aperitivo o cena nel caratteristico saloon dell'Irma Hotel, la figlia di Buffalo Bill. La giornata non finisce qui perché è previsto l'ingresso al Cody Night Rodeo, dove è possibile ammirare i cowboy che sfidano cavalli selvaggi, tori e vitelli. Una tradizione tipicamente western. Pernottamento.

4 AGOSTO 2024 Cody - West Yellowstone (km 213)


Colazione in hotel. Percorrendo la splendida Shoshone Scenic Byway si giunge alla porta orientale del Parco Nazionale di Yellowstone, li primo degli Stati Uniti d'America. Giornata dedicata all'esplorazione del famoso parco, istituito nel 1872, li primo al mondo. Si estende su una superficie di 8.973 km2 tra gli stati del Wyoming, Montana ed Idaho. Nominato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, unico nel suo genere, caratterizzato da un supervulcano costituito da una serie di caldere vulcaniche sovrapposte e formatesi all'interno di antiche caldere. Numerosi i fenomeni geotermali, al sorgenti solfuree e oltre 300 geyser distribuiti ni tutto li parco. Tra i principali punti di interesse: Grand Prismatic Springs, Old Faithful, Yellowstone Lake, Lower Yellowstone River Falls, Grand Canyon di Yellowstone, Lamar Valley, Artist Point. All'interno del Parco il Grand Loop Road, una strada asfaltata che ne consente l'agevole attraversamento. Il Parco è abitato da una sessantina di mammiferi, tra cui l'orso grizzly, li lupo grigio, al lince rossa, li puma, li bisonte americano, l'orso nero, li wapiti, la pecora Bighorn, li cervo mulo, l'alce e l'antilocapra. Da non perdere assolutamente la visita all'Old Faithful Inn, albergo storico totalmente costruito in legno, a poca distanza dall'omonimo geyser, li più famoso dello Yellowstone. Una giornata indimenticabile che rimarrà nel cuore e nella memoria. Si esce dalla porta ovest, che si trova all'interno del
Montana. Cena con bevande incluse e pernottamento al Parade Rest Guest Ranch.

5 AGOSTO 2024 West Yellowstone


La giornata è interamente dedicata alle attività del ranch: passeggiata a cavallo, raduno dei vitelli, lezioni di pesca alla mosca, etc.
Un'esperienza immersiva per assaporare la vita del cowboy.
Alla sera non dimenticatevi di alzare gli occhi al cielo per vedere uno dei cieli stellati più belli
della. Pernottamento al Parade Rest Guest Ranch. Oggi avrete il trattamento AL INCLUSIVE.

6 AGOSTO 2024 West Yellowstone - Butte (km 259)


Colazione in hotel. Il viaggio prosegue verso nord, attraverso lo stato del Grande Cielo, il Montana. Sosta nelle due città fantasma di Virginia e Nevada City sorte nel 1863 durante l'epopea della corsa all'oro. Nelle profondità delle valli di Alder Gulch venne scoperto un ricchissimo filone d'oro, li più grande delle Montagne Rocciose. Successivamente abbandonate dopo lo sfruttamento delle risorse del sottosuolo, oggi sono conservate e divenute monumento storico a cielo aperto dove tutto è rimasto com'era. Raccontano la storia dei pionieri cercatori d'oro, che da soli o in carovana percorrevano il nord-ovest in cerca di fortuna e di una vita migliore. Si prosegue verso nord fino a giungere a Butte, capoluogo della contea di Silver Bow. Fondata nel 1881 come città mineraria per l'estrazione dell'oro e dell'argento, oggi conta circa 34 mila abitanti. Molto interessante è il suo centro storico ricco di edifici dall'architettura vittoriana tipica degli inizi del 20° secolo. nI serata faremo un tour guidato nella parte storica sotterranea (FACOLTATIVO NON INCLUSO € 34pp) alla
scoperta dei luoghi segreti durante li periodo del proibizionismo, tra bische clandestine e bar dove si sfidava la legge che vietò li consumo di alcolici.
Cena libera e pernottamento al Best Western Plus Plaza Inn****

7 AGOSTO 2024 Butte - Great Falls - East Glacier (km 475)


Colazione in hotel.
La prossima tappa sarà la città di Helena, capitale del Montana. Tour orientativo della città
prima proseguire il viaggio verso nord fino a Great Falls, città attraversata del Missouri River. Il miglior punto di osservazione si trova sulla cima di Ryan Island Park, accessibile attraverso un ponte sospeso.
Partenza ancora verso nord, fino alla Blackfeet Reservation confinante con il Canada. Sosta a
Browning. I Blackfeet sono la tribù più grande del Montana, tra le più agguerrite e orgogliose del nord America. Si dividono in 3 gruppi: Northern Blackfeet (Sitsika), Blood e Piegan (Pikuni). Altri 21km ci separano dall'ingresso del Glacier National Park, lungo al panoramica Highway 2 che collega Browning all'East Glacier Village.
Cena libera. Pernottamento allo storico Glacier Park Lodge***, fatto totalmente ni legno, al cui architettura ci fa rimanere a bocca aperta.

8 AGOSTO 2024 East Glacier - West Glacier - Kalispell (km 186)


Colazione in hotel.
Partenza per St. Mary Lake attraverso la US49 e la US89. Da qui inizia una delle strade
americane più belle ed affascinanti, la Going to the Sun Road che attraversa il maestoso Glacier National Park, 4.000 k m di paesaggio alpino tra i picchi delle montagne, cascate, laghi e ghiacciai (25 ancora presenti nel parco). Divenuto Parco Nazionale nel 1916, successivamente nel 1995 Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Un paradiso in terra che solo Madre Natura poteva realizzare.
Ad ogni tornante si apre una finestra sulle vallate meridionali dove il colore verde domina su
tutti gli altri. A 2025 metri si trova li Logan Pass con li suo Visitor Center, che segna li percorso del Continental Divide. Altra tappa da non perdere è il lago McDonald per fare una foto dal pontile in legno. Il Parco conta specie vegetali e animali quasi tutte non introdotte: si pensi a grandi mammiferi come l'orso grizzly, l'alce e la capra delle nevi, così come a esemplari rari o in pericolo quali il ghiottone e la lince canadese. Sono state documentate centinaia di specie ornitologiche, più di una dozzina di specie di pesci e alcuni rettili e anfibi, tutti distribuiti in ecosistemi che si alternano dalla prateria alla tundra. Le foreste sud-orientali sono composte per lo più da cedri rossi occidentali e tsughe. Nel pomeriggio arrivo a West Glacier dove si effettua la navigazione del Middle Forks Flathead River con cena ( FACOLTATIVO NON INCLUSO € 155pp). Trasferimento a Kalispell e notte all'Hampton Inn***5.

9 AGOSTO 2024 Kalispell - Venezia


Prima colazione. Mattinata libera. Ad ora convenuta trasferimento in aeroporto e partenza con il volo delle 15.40 con scalo a Seattle e Londra. Pernottamento in volo.

10 AGOSTO 2024 Venezia

L'arrivo a Venezia è previsto per le 20.30. Trasferimento con bus riservato per Udine, Ronchi e Gorizia.

Altre informazioni

HOTEL PREVISTI O SIMILARI:
Denver
Rapid City Buffalo
Billings
VIP BW RINO 3 STELLE SUP
HOWARD JOHNSON DOWNTOWN 3STELLE BEST WESTERN PLUS SURESTAY 3 STELLE
HILTON GARDEN INN 3 STELLE SUP
Cody
COMFORT INN CODY 3STELLE West Yellowstone PARADE REST GUEST RANCH
Butte BEST WESTERN PLUS PLAZA INN 4 stelle East Glacier GLACIER PARK LODGE 3 STELLE
Kalispell
HAMPTON INN 3 STELLE SUP
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 5.280
TASSE AEROPORTUALI NON INCLUSE € 380,00 (variabili fino al momento dell'effettiva emissione dei biglietti)
LA QUOTA COMPRENDE:
• Volo aereo in classe economica da Venezia per Denver e da Kalispell a Venezia,
• Trasferimento con bus riservato per l'aeroporto di Venezia da Gorizia, Ronchi e Udine
• Bagaglio a mano di 8kg e bagaglio ni stiva di 23kg;
• Tour di 12 notti come da programma descritto con accompagnatore/autista in lingua
italiana
• Trasporto con Van 12 posti privato con aria condizionata
• Sistemazione negli hotel indicati o similari con sistemazione in camera doppia • 12 colazioni
• Trattamento di All Inclusive nel Ranch
• Visite e ingressi come da programma
• Assciurazione sanitaria con massimale fino a 250.000 euro • Tasse federali e locali
• ESTA: autorizzazione elettronica per l'ingresso Stati Uniti • TOUR LEADER AGENZIA VIAGGI HEMINGWAY207
LA QUOTA NON COMPRENDE:

Tasse aeroportuali pari a euro 380,00 •
Mance autista

Pasti non menzionati

Assicurazione Annullamento pari al 4 percento del totale viaggio (da richiedere al momento della prenotazione)

Tutto cio' non espressamente indicato nella voce la "La quota comprende"

Domande frequenti

Scarica il programma

Activities

  • Facile

Mappa della posizione

I NOSTRI ORARI
LUNEDI CHIUSI
DA MARTEDÌ A VENERDÌ 9.30 – 13.00 / 15:30 – 19:00
SABATO 9:30 – 13:00